Alessio Biancalana Grab The Blaster di Alessio Biancalana

Apple accoltella WordPress, un brutto precedente per i fan dell'App Store

WordPress

Apprendo da Brent Simmons, notando che parecchi altri hanno riportato la notizia, che Apple ha costretto Automattic/WordPress a includere una funzionalità di in-app-purchase per quanto riguarda i suoi domini direttamente dentro l’app di WordPress per iOS, applicazione che prima non vendeva nulla e ti lasciava semplicemente fare il tuo lavoro in una modalità molto molto poco intrusiva.

Personalmente lo trovo un ghiotto indelicato spudorato tentativo di Apple di attentare alla fetta di revenue di Automattic, che comunque ha un business basato su queste cose bello grosso. Ironicamente questa coltellata va a posizionarsi dopo due eventi clamorosi: i 2 trillion $ di Apple1 e il macello mediatico montato da Epic Games, di cui quasi la metà è posseduta da Tencent, che è cinese (ammicco ammicco), sbattuta fuori dall’App Store per aver aggirato il pagamento del “pizzo” sugli acquisti in-app implementando un gateway di pagamento proprio.

Questa ingerenza da parte di Apple non solo come stakeholder finanziario ma in fin dei conti arrivando a intervenire su decisioni di prodotto come la roadmap delle feature da implementare mi preoccupa non poco. Chiudendo come Brent stesso:

Related question: how is the PR hit to Apple worth it for the money they’ll make through these WordPress IAP sales? And: how is developer fear a good thing for the platform?

Edit – 23 agosto: Apple ha ritrattato, e Davide Di Pumpo mi ha lasciato un commento meraviglioso.

  1. Volevo trovare un autore indipendente a cui rimandare per la notizia che riguarda Apple, ma cercando non ne ho trovati quindi ho dovuto linkare una rivistona. :-( 

comments powered by Disqus