Alessio Biancalana Grab The Blaster di Alessio Biancalana

Non puoi piacere a tutti

Non c’entra molto col tema principale di questo blog ma Raffaele Gaito è una di quelle persone che mi fregio di conoscere da un bel po’ di tempo. Lui ha avuto il suo percorso, io ho avuto il mio, e quando parlo con lui è sempre un piacere confrontarsi, specie perché magari avendo costantemente il pregiudizio causato dal fatto di avere a che fare principalmente con persone orientate alle professioni IT, Raffaele è esattamente quel tipo di persona di cui ho bisogno per riferirmi a lui come un buon punto di vista esterno.

E poi consiglia delle pizze da paura!

Ieri ha pubblicato il suo “7 cose (di business) che ho imparato nel 2017”, e leggendolo ho notato questo:

Poi a un certo punto ti trovi di fronte a un bivio: o impazzisci per stare dietro all’opinione delle persone o realizzi che non puoi piacere a tutti. Passi in modalità “sticazzi, chi mi ama mi segua” e ti accorgi che da un certo punto è inevitabile che il pubblico si spacchi, che la loro opinione diventi polarizzata e che starai antipatico a qualcuno.

Appena l’ho realizzato è stato come aver scoperto le altre marce di una Aston Martin che stavo guidando in prima da troppo tempo.

È vero. Mi ha fatto particolarmente bene leggerlo, perché sono tesissimo dato che domani parlo al Facebook Developer Circle di Roma e sto ancora lavorando alle slide in maniera ossessiva. Mi ha tranquillizzato.

Grazie Raf. 🚀

comments powered by Disqus