Alessio Biancalana Grab The Blaster di Alessio Biancalana

Twitter, ovvero l'uccellino blu che vola nella tempesta

Twitter

Andrea Contino ha scritto proprio l’altro ieri di Twitter e della sua situazione, secondo lui pericolante ma non troppo. È vero quello che ha detto anche lui, ossia che Twitter ancora adesso è capace di guadagnare utenza, però secondo me l’“ultimo cinguettio” non è che sia molto lontano.

Ci sono svariati fatti da prendere in considerazione, tra cui il fatto che le revenue in pubblicità sono calate, ed alcune sedi nazionali sono state chiuse; Andrea ha messo questi fatti in correlazione uno dietro l’altro, a me viceversa piace vederli in maniera inversa, ossia insinuare che alcune sedi nazionali siano state chiuse proprio per via del calo dei ricavi, il che potrebbe porre Twitter in una situazione molto più “short money” del previsto.

Messa a fuoco la situazione di crisi, comunque per me rimane una delle piattaforme social preferite, e devo sinceramente dire che fatico a vedere un mondo senza Twitter, dato che ormai i giornalisti lo usano come fonte principale di dichiarazioni, e molti personaggi pubblici foraggiano questo sistema, preferendo evitare le classiche pagine Facebook che pure possono assolvere allo stesso compito.

È innegabile che Facebook ormai abbia vinto la battaglia sul numero di utenti. Riuscirà Twitter a stare a galla in quella per le nicchie?

comments powered by Disqus