Alessio Biancalana Grab The Blaster di Alessio Biancalana

Rails e i giapponesi

Ho un’opinione pessima di Rails. Viceversa, Ruby con tutti i suoi difetti è un linguaggio che mi permette di fare un sacco di cose (e poi devo usarlo perché se lo porta appresso Jekyll).

Diciamo che nel tempo tra scrivere Burst e altri piccoli softwarini di commodity ho apprezzato comunque parecchio di Ruby senza mai toccare Rails manco con un bastone, e quando poi ho dovuto sono rimasto veramente impressionato dalla quantitĂ  esagerata di gente che lo usa rispetto ai macelli che permette di fare non appena la codebase cresce di un pelo.

Oggi ho scoperto che i giapponesi la pensano circa come me. Oggi sono una persona felice.

comments powered by Disqus